Comune di Cislago; - Provincia di Varese - Lombardia

domenica 17 dicembre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » Un pò di storia

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

Un pò di storia
Un pò di storia
...Cislago dovette apparire ai Romani, ai quali si fanno risalire le origini del paese, come una buona stazione di sosta lungo la strada che, partendo da Milano e proseguendo parallelamente al fiume Olona, raggiungeva le Alpi...
Le terre di Cislago sono citate nell'atto di vendita con il quale furono cedute, attorno all'807, al conte palatino Alcherio. E' il nobile Alcherio che provvede a fortificare la zona facendovi costruire un castello ben munito di torri e posto a ridosso di importanti vie di comunicazione e di incroci viari.
...Strappato dopo lunga lotta, ai Della Torre dai Visconti, Cislago seguì le sorti della nobile e potente famiglia milanese, passando attraverso le successive spartizioni del suo patrimonio feudale.
In seguito il paese subì le devastazioni dovute al passaggio degli eserciti stranieri in lotta per il predominio in Italia e nel 1510 fu saccheggiato dalle truppe di Carlo V, che rasero al suolo il castello medioevale. I lavori di ricostruzione del castello che oggi ammiriamo furono avviati verso il 1620 dal Marchese Cesare Visconti; oggi il castello è abitato dagli attuali propietari che appartengono alla nobile famiglia dei Conti Castelbarco.



Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Cislago, Piazza E. Toti, 1
21040 Cislago (VA) - Telefono: +39 02/9667101 Fax: +39 02/96671055
C.F. 00308220128 - P.Iva: 00308220128
E-mail: contatti@comunedicislago.it   E-mail certificata: protocollocislago@legalmailpa.it