Comune di Cislago; - Provincia di Varese - Lombardia

mercoledì 13 dicembre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Come fare per » Carta d'identità

Stampa Stampa

COME FARE PER

Carta d'identità

Come Fare:
Il documento rappresenta l'identificazione personale di ogni cittadino

Chi può richiederlo:

1) I cittadini italiani residenti in un comune italiano e cittadini italiani iscritti AIRE, presentandosi personalmente presso l'ufficio anagrafe;
2) I cittadini stranieri residenti nel Comune possono ottenere, con le stesse modalità dei cittadini italiani residenti, una carta d'identità che ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l'espatrio.

Documenti da presentare:

- tre foto tessera recenti (non più di 6 mesi) a mezzo busto e capo scoperto;
- la precedente carta d’identità, in caso di smarrimento è necessario portare la denuncia di smarrimento contenente il numero della carta d’identità smarrita.
- per i minorenni occorre oltre al minore anche la presenza di entrambi i genitori, anche non contestualmente, muniti di documento di identità, che dichiarino che non esistono condizioni ostative all'espatrio del minore.
In caso di genitori divorziati/separati o naturali che non si presentino entrambi è necessario l'assenso per l'espatrio del Giudice tutelare.

In caso di deterioramento è possibile rifare il documento con le modalità sopra citate


Informazioni specifiche:
Validità per l'espatrio:

Per i maggiorenni la carta d'identità è valida per l'espatrio se gli stessi dichiarano di non trovarsi nelle stesse particolari condizioni che, per legge, impediscono il rilascio del passaporto; Per i minorenni dai 15 ai 18 anni e per gli interdetti, la carta d'identità può essere resa valida per l'espatrio con l'assenso di entrambi i genitori e del tutore (qualità che può anche essere autocertificata) o con nulla osta del giudice tutelare; per minori di 14 anni, la carta d’identità può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne fa le veci. L’uso della carta d’identità ai fini dell’espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato, su una dichiarazione convalidata dalla Questura o dalle autorità consolari, il nome della persona, dell’ente o della compagnia di trasporto a cui il minore è affidato.

La carta d'identità ha una validità:
Minori di 3 anni: validità di 3 anni
Tra 3 e 18 anni: validità di 5 anni
18 anni in poi: validità di 10 anni
dalla data del rilascio oppure, se il documento d'identità è stato rilasciato dopo l'entrata in vigore del Decreto-legge 09 febbraio 2012, n. 5 art. 7, fino alla data corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare.


Dove Rivolgersi:
Servizio Anagrafe (vedi dettaglio e orario di apertura)

Quando:
Il rinnovo può essere chiesto 180 giorni prima della scadenza.

Tempistica:
Rilascio immediato

Riferimenti Normativi:
R.D. 18 giugno 1931 n.773;
Decreto-legge 13 maggio 2011, n.70;
Decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1 art. 40;
Decreto-legge 09 febbraio 2012, n. 5 art. 7;

Tariffe - Costi:
Carta d'identità : 5,42 €Duplicato carta d'identità : 10,84 €

Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Cislago, Piazza E. Toti, 1
21040 Cislago (VA) - Telefono: +39 02/9667101 Fax: +39 02/96671055
C.F. 00308220128 - P.Iva: 00308220128
E-mail: contatti@comunedicislago.it   E-mail certificata: protocollocislago@legalmailpa.it